Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

L’UICI

Cos’è l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS-APS (U.I.C.I) è un’associazione fondata nel 1920 a Genova da Aurelio Nicolodi, un ufficiale che perse la vista durante il primo conflitto mondiale.

I valori dell’U.I.C.I., un secolo dopo, sono gli stessi che hanno ispirato il suo fondatore, convinto assertore dell’emancipazione e dell’integrazione delle persone con disabilità visiva. 

Accogliere, ascoltare, sostenere, tutelare, condividere, includere, sono i valori fondativi dell’U.I.C.I. che da 100 anni promuove l’uguaglianza dei diritti con impegno, passione, dedizione, tenacia e autorevolezza, per donare luce alle persone cieche, ipovedenti e con disabilità plurime, in tutta Italia. Centinaia di donne e di uomini animati da puro spirito di volontariato e segnati dalla stessa disabilità lavorano ogni giorno con fervore e competenza per offrire risposte alle persone con disabilità visiva di tutte le età. Cittadini tra i cittadini, persone tra le persone: questo è il traguardo che l’Unione persegue. 

Istruzione, Lavoro, Ri-Abilitazione, Mobilità, Sport, Autonomia, Sperimentazione e Ricerca, sono le parole chiave che si concretizzano nell’azione quotidiana dell’associazione che ha creato strumenti e strutture operativi come: il Centro Nazionale del Libro Parlato, l’I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione), il centro studi e riabilitazione “Le Torri” di Tirrenia, l’U.N.I.Vo.C. (Unione Nazionale Italiana Volontari pro Ciechi), l’INVAT (Istituto Nazionale di valutazione ausili e tecnologie), la IURA (Agenzia per i diritti delle persone con disabilità).

L’Unione ha anche istituito la Sezione Italiana della Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità e fa parte, quale membro fondatore, della Federazione tra le Associazioni Nazionali delle persone con Disabilità (FAND) e dal 2019 fa parte del Comitato Testamento Solidale

Sostieni anche tu l’UICI!

Esistono gesti semplici per sostenere le nostre attività, per contribuire alla creazione di un mondo senza barriere che sappia rispettare, ascoltare, includere e valorizzare tutti i ciechi e gli ipovedenti. 

Sostieni le nostre iniziative con una donazione, ciò che ci donerai verrà impiegato nelle attività in favore della prevenzione della cecità, nei corsi di alfabetizzazione braille, nei corsi di autonomia e mobilità, e in altre campagne di sensibilizzazione alle problematiche della cecità. Nella tua dichiarazione dei redditi o modello 730, puoi donare il tuo 5×1000, senza alcun costo supplementare da parte tua, indicando il codice fiscale 8000 385 0841, o puoi effettuare un versamento sul conto corrente postale 278929, indicando nella causale la dicitura “erogazione a favore di ONLUS” e il tuo codice fiscale, potrai quindi portare in detrazione l’importo dalla tua dichiarazione dei redditi.

Per te un piccolo gesto che per noi è importantissimo!!!

close

Vuoi restare sempre aggiornato?

Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie nella tua casella di posta!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Condividi: