Qual è la situazione del trasporto aereo per i passeggeri con disabilità?

Qual è la situazione del trasporto aereo per i passeggeri con disabilità?


Tratto da Superando del 24/05/2022

Un ampio momento di dibattito e confronto sulla situazione attuale dei servizi rivolti ai passeggeri con disabilità in àmbito di trasporto aereo, cui parteciperanno anche le Federazioni più rappresentative delle Associazioni di persone con disabilità e delle loro famiglie, oltre alla ministra per le Disabilità Stefani, sarà quello proposto per il 24 maggio, a Roma (ma diffuso anche in YouTube) dall’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), insieme alla IATA, l’Associazione Internazionale dei Trasporti Aerei, con il sostegno di AirDolomiti PRM Workshop, ove l’acronimo PRM che acquista la duplice valenza di “Passeggeri a Ridotta Mobilità”, ma anche di Per Riuscire Meglio, che è appunto il titolo dell’appuntamento promosso per il 24 maggio, dall’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile), presso la propria sede di Roma (Via Gaeta, 3), insieme alla IATA, l’Associazione Internazionale dei Trasporti Aerei, con il sostegno di AirDolomiti, incontro che verrà anche diffuso in streaming nel canale YouTube dell’ENAC stesso.

Moderati da Laura Pierallini, i lavori saranno aperti dagli interventi di Pierluigi Di Palma, presidente dell’ENAC ed Erika Stefani, ministra per le Disabilità, con i successivi discorsi introduttivi di Di Palma e di Alessio Quaranta, direttore generale dell’ENAC. A presentare poi lo scopo del workshop sarà Alberto Casamatti, DGO & Accountable Manager di Air Dolomiti.

Parteciperanno quindi
Mark De Laurentiis, che si soffermerà sul Ruolo e le competenze dell’ENAC in qualità di Organismo Responsabile dell’applicazione del Regolamento CE 1107/2006;
Giulia Lamarca, psicologa, creatrice digitale e travel blogger (Le ruote sono le mie ali ma quant’è facile prendere il volo?);
Vincenzo Falabella, presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) (Diritti dei passeggeri con disabilità: accessibilità e fruibilità del trasporto aereo);
Roberto Romeo, vicepresidente della FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità) (Diritti dei passeggeri con disabilità: qualità dei servizi e formazione);
Stefania Tomasini, Regional Manager Airport Passenger Cargo and Security di IATA (IATA One Click Away Project e analisi delle mancate prenotifiche).

A chiudere la prima parte dell’incontro seguirà un dibattito e confronto tra FIAVET (Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo), ITA Airways, Neos Air e Aeroporto di Malpensa, sul tema Processo di comunicazione durante le prenotazioni e utilizzo dei codici di assistenza.

I lavori riprenderanno nel pomeriggio con Giovanna Giua, ADR Assistance, consigliera delegata e direttrice generale degli Aeroporti di Roma (Profilo del servizio dell’aeroporto di Fiumicino attraverso i dati, l’organizzazione delle attività e dell’innovazione);
Laura Nobili, Operational Services Manager dell’Aeroporto di Bologna (Inquadramento sulle infrastrutture dell’aeroporto, organizzazione del servizio e problematiche);
Caterina Vecchi, responsabile dell’Assistenza ai Passeggeri a Ridotta Mobilità di Malpensa, Terminal Management, Direzione delle Operazioni (Utilizzo dei codici IATA di assistenza alle persone disabili: impatto operativo e sulla qualità dell’assistenza).

Due ulteriori momenti di dibattito e confronto, su La catena ininterrotta: in che modo tutte le parti interessate della filiera collaborano per garantire che il viaggio di un passeggero con disabilità sia il più sicuro e confortevole possibile? e su L’importanza della formazione e reciproca comunicazione, coinvolgeranno rispettivamente AirDolomiti, ITA Airways, Neos Air e Aeroporto di Malpensa e Passepartout, IATA, ENAC, FISH, FAND e FIAVET.

A tirare le somme dei vari spunti di riflessione e delle possibili azioni concrete, saranno Laura Pierallini e Alberto Casamatti, mentre le conclusioni della giornata verranno affidate ad Alessio Quaranta.
(S.B.)

Torna alla Home Page

close

Vuoi restare sempre aggiornato?

Iscriviti alla newsletter per ricevere le notizie nella tua casella di posta!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *